Le migliori piante antizanzare per casa e giardino

Publicado en por Giardiniere

Le migliori piante antizanzare per casa e giardino

Come riuscire a rilassarsi nel proprio giardino, se non munendosi di piante antizanzare, che renderanno il tutto profumato e colorato?

La citronella è un arbustivo perenne che cresce come un cespuglio e che ha foglie che sembrano fili d’erba giganti.

Il rosmarino è una potente pianta antizanzare che permette di creare siepi basse profumatissime, fiorisce durante il periodo estivo e va potato per dargli una forma ordinata. E’ anche un’erba aromatica preziosa in cucina.

La lavanda si trasforma crescendo in un cespuglio profumati per l’estate, oltre ad essere una delle piante antizanzare più efficaci; in particolare la specie detta Lavandula Hybrida o “lavandin” è quella migliore tra tutte le varietà.

La calendula va posta ai bordi dei cespugli, cui conferisce un bel colore e serve ad allontanare diversi tipi di parassiti.

La pianta dell’eucalipto è un’antizanzare che raggiunge anche i 25 metri d’altezza, pertanto bisogna ricordarsi di potarla nel periodo primaverile.

Anche le piante come quelle aromatiche permettono di avere l’effetto antizanzare desiderato e sono ottime da coltivare in vaso nel giardino, magari mettendole in prossimità delle finestre per impedire l’ingresso dei fastidiosi insetti.

Piante da citare sono gli odori, quali il basilico, il rosmarino, la menta, altre piante colorate e profumate, come il geranio.

Quest’ultimo necessita di un terreno ben drenato, in cui l’acqua non ristagni, e che sia soffice e leggero, l’ideale è mescolarlo con la torba.

La temperatura ottimale a cui farli crescere è intorno ai 25°C.

Anche l’incenso è consigliabile tra le piante antizanzare, dato che le sue foglie producono un odore odioso per le zanzare, che si allontaneranno irrimediabilmente.

Si tratta di una pianta resistente che si adatta anche a climi aridi, in cui però il periodo di siccità è breve, pertanto l’incenso va innaffiato regolarmente per rendere il terreno drenato, senza che l’acqua ristagni sul fondo.

Etiquetado en piante

Para estar informado de los últimos artículos, suscríbase:
Comentar este post