Le siepi da giardino: quale scegliere?

Publicado en por Giardiniere

Le siepi da giardino: quale scegliere?

Le siepi da giardino si trovano frequentemente nei giardini attuali, con l’intenzione di chiuderli alla vista di sguardi esterni.

In passato, invece, il giardino era il collegamento visivo con la campagna intorno ed i limiti erano definiti dai fossati.

Le siepi da giardini potrebbero essere ridotte od addirittura interrotte qualora vi siano architetture o paesaggi interessanti di modo che si possano ammirare al’interno dello stesso giardino.

Le siepi da giardino possono avere forme e dimensioni differenti e possono essere realizzate in un assortimento di piante basate sui risultati funzionali ed estetici che si desiderano raggiungere.

Le siepi da giardino basse consentono di vedere più lontano, definendo al contempo uno spazio tipo un viale d’ingresso, dividendo la zona produttiva da quella ornamentale. Possono essere impiegati arbusti di bassa taglia tipo la lavanda, le rose, la santolina.

Le siepi medie hanno un’altezza fra 1,80 metri e 5-6 metri, hanno una funzione schermante oppure frangivento; si possono usare alberi di piccole dimensioni oppure fiori quali lillà, forsizia, maggiociondolo, corniolo.

Le siepi da giardino alte raggiungono altezze pari a 15-20 metri, superandole eventualmente; si trovano solo alberi ed arbusti in successione.

Esistono anche siepi in forma verticale, costituite da piante rampicanti, che occupano un piccolo spazio in larghezza ma hanno altezze notevoli pari a 4-5 metri. Si possono impiegare come piante l’edera, il caprifoglio, la passiflora, il luppolo.

Le siepi disposte in forma libera sono composte di piante lasciate crescere liberamente, occupano un volume tale che devono mostrare le caratteristiche precipue morfometriche.

Le siepi disposte in forma obbligata sono potate periodicamente sui tre lati più volte all’anno. Le piante che possono essere potate con tagli formali sono il bosso ed il tasso, oltre al viburno, l’agrifoglio, l’alloro, l’acero campestre, il biancospino, l’ibisco,

Nel giardino urbano le siepi sono di piccole dimensioni e sono costituite da arbusti o piante rampicanti.

Nel giardino extraurbano le piante sono di media o grande dimensione, le siepi possono essere ingombranti ed essere formate da alberi ed arbusti; le specie di piante da scegliere devono appartenere alla flora locale spontanea per inserire le siepi da giardino nel paesaggio intorno.

Etiquetado en piante

Para estar informado de los últimos artículos, suscríbase:
Comentar este post