Il Tree climbing

Publicado en por Giardiniere

Il Tree climbing

l tree climbing altro non è altro se non l’arrampicata libera su un albero volta a potare la chioma della pianta internamente, ma spesse volte quest’attività riesce anche a trasmettere gioia di vivere e benessere.

La tecnica del tree climbing con imbracature è stata ideata negli Stati Uniti e successivamente è arrivata anche in Europa, con specialisti qualificati anche in Italia, che lo praticano per la cura e la potatura degli alberi o per l’ancoraggio delle piante al terreno.

Esistono istruttori di tree climbing che possono trasmettere la doppia valenza di quest’attività, quella di curare le piante e di divagarsi dalle fatiche quotidiane, divertendosi.

Il tree climbing è un metodo di lavoro per chi cura gli alberi, ma anche uno sport, tanto da meritare l’organizzazione di campionati nazionali ed internazionali con gare di velocità ed abilità.

E’ necessario avere forza ed equilibrio per praticare quest’attività sportiva e ricreativa al tempo stesso, avendo l’opportunità di entrare in contatto a livello profondo con gli alberi in quanto elementi della Terra.

Tra i benefici del tree climbing si trova l’allenamento fisico che mantiene in forma, sfruttando tutti i muscoli del corpo e divertendosi.

Anche la mente si allena, rilassandosi meglio a contatto con la natura.

Il fatto di stare all’aria aperta fa bene alla salute, di solito il tree climbing si pratica in parchi ed aree verdi distanti dalle zone trafficate, infatti, se ci si arrampica, si può ammirare dall’alto uno splendido panorama naturale.

Questo sport si pratica secondo regole ben precise, pertanto è sicuro, si utilizzano caschetti ed imbracature e si viene seguiti da istruttori esperti con attrezzature già controllate.

Arrampicarsi sugli alberi dona energia ed allegria e si può concludere la giornata con uno splendido pic-nic, sempre a contatto con la natura.

Gli operatori, che devono potare gli alberi, si servono del tree climbing per raggiungere ogni punto della chioma dell’albero e riuscire ad eseguire tagli precisi, con risultati buoni sia dal punto di vista qualitativo che economico, arrivando alla parte interna dell’albero, che potrebbe altrimenti essere potato solo nella parte esterna con un’autoscala.

Para estar informado de los últimos artículos, suscríbase:
Comentar este post