Le migliori piante per chi cerca relax

Publicado en por Giardiniere

Le migliori piante per chi cerca relax

Per favorire il relax, specialmente quello notturno, non c’è niente di meglio di qualcosa di naturale, come le erbe che hanno naturalmente questo effetto, come ad esempio quelle ansiolitiche e quelle che allentano le tensioni muscolari di schiena, dell’addome, di stomaco.

Le erbe del relax più efficaci sono la melissa, il tiglio, la valeriana, la passiflora, assumibili tramite tinture madri, estratti secchi sotto forma di compresse, prodotti fatti di un mix di piante sedative e calmanti; esse possono venire coltivate, essiccate, utilizzate per la preparazione di infusi e tisane fai da te.

In quest’ultimo caso non si possono conoscere i dosaggi effettivi dei principi attivi, solo i preparati erboristici possono fornire concentrazioni, percentuali, dosaggi, e sono inoltre impiegati nell’aromaterapia.

La melissa è un’erba per il relax prescritta dai naturopati per alleviare i disturbi dell’apparato gastrointestinale, del sistema nervoso, del fegato, della bile, per gestire lo stress e per diminuire il nervosismo, oltre a rilassare i muscoli dello stomaco in caso di crampi, sempre che se ne faccia un uso prolungato.

La passiflora è un ansiolitico naturale, favorisce sonno e relax, si può impiegare per fare infusi fai da te e per divertirsi con il giardinaggio.

Il tiglio è un punto di rifermento per rilassarsi naturalmente e migliorare il sistema circolatorio; di esso si usano sia foglie che fiori.

La valeriana è un’altra delle erbe per il relax utile a lenire l’ansia e l’insonnia, che predispone al sonno in abbinamento con la passiflora.

Vi sono poi alcune erbe che si possono impiegare per creare unguenti da spalmare e con cui massaggiare il corpo, fra cui il rosmarino, spezia utilizzata in cucina dotata di estratti ricchi di proprietà fra cui l’alleviamento dei crampi mestruali e degli spasmi muscolari.

La lavanda invece con l’olio essenziale aiuta contro gli spasmi muscolari e rilassa i muscoli.

L’olio di mandorla, un olio vegetale in cui si possono sciogliere alcune gocce di olio essenziale, serve a rilassare i muscoli, creando un effetto combinato, ad esempio mettendo insieme oli essenziali di lavanda, rosmarino, pompelmo con l’olio di mandorla si rilassano i muscoli, si attiva la circolazione sanguigna, si risolve il problema della ritenzione idrica.

Anche i sali di Epsom hanno molte proprietà benefiche fra cui il rilassamento dei muscoli, come fanno del resto le erbe per il relax in generale.

Etiquetado en piante

Para estar informado de los últimos artículos, suscríbase:
Comentar este post